Il desiderio di Gaia. Una stella tra le stelle sul Red Carpet

Gaia è una ragazza di 18 anni e combatte da tanto tempo contro una malattia insidiosa… e lei ci mette tutta la sua forza, energia e coraggio! Ha passato un periodo difficile e faticoso e adesso, per lei, è arrivato il momento di rinascere e sentire la vita scorrere fluida, riempirla di emozioni… quelle sensazioni forti che solo a 18 anni si riescono a vivere appieno!

C’è una cosa che farebbe sentire Gaia davvero soddisfatta e felice, qualcosa di unico, un sogno da far avverare che potrebbe aiutarla non solo a sentirsi meglio ma farle vivere proprio una favola fantastica, come quelle dei film! Gaia vorrebbe vivere una magia, vorrebbe camminare sul “Red Carpet” come una stella di Hollywood, assaporare l’atmosfera del cinema, i flash dei fotografi, il glamour delle serate da VIP!

Così, si immagina come novella Cenerentola, una bella tra le stelle, come in un incantesimo.

Per lei Red Carpet è qualcosa che ha un fascino inimmaginabile, per lei il più grande desiderio sarebbe vivere una serata da vera e propria star del cinema, accanto a celebrità internazionali, camminare e confondersi tra loro con un vestito da sogno e un’acconciatura ricercata…questo sì che sarebbe qualcosa di incredibile!

E così, come accade nelle favole più belle, è arrivato un cocchio, trainato da Make-A-Wish Italia con la Fondazione Alberto Castelli, che l’ha portata a Venezia, alla Mostra del Cinema e le ha permesso di vivere una vera e propria giornata da star.

Gaia ci è riuscita, il sogno si è tramutato in realtà! È stata una vera e propria protagonista al Festival Internazionale del Cinema di Venezia, calcando quel tappeto rosso con tale disinvoltura e sicurezza da confondere i paparazzi, risultando stella tra le stelle. Dal suo arrivo a Venezia in barca, è stato un susseguirsi di coccole, parrucchiere truccatore, un abito da mille e una notte! Ha potuto assistere a tutte le anteprime che voleva! Quella sera, l’hanno accompagnata mille luci, sguardi complici, scatti fotografici che emozionerebbero chiunque e rimarranno stampati nella memoria e nel cuore.

Noi della Fondazione Alberto Castelli siamo orgogliosi e onorati di avere fatto parte di questa magia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *