A breve arriveranno gli ultimi aggiornamenti sui progressi delle due bambine e dei due bambini che quest’anno hanno potuto frequentare i nidi Oasis con il nostro sostegno… non vi nascondiamo l’emozione che proviamo ogni volta nello scoprire quanto sono cresciuti, che cosa hanno imparato, quanto è stato importante rimanere nell’ambiente protetto garantito dall’Associazione, non solo per loro, ma anche per le loro famiglie!

Aderendo al progetto di “Adozione a Km 0” abbiamo contribuito a un risultato importante per l’Associazione Circolo Oasis e ne siamo felici: nei mesi scorsi infatti sono state coperte tutte le quote delle famiglie in difficoltà e in questo modo gli operatori hanno potuto dedicarsi a migliorare i servizi alle famiglie con lo Sportello genitori, affrontando insieme a loro alcuni problemi molto delicati, burocratici, lavorativi e abitativi.

ADOTTA ORA UN BAMBINO DI OASIS

In attesa delle ultime notizie dai nidi, condividiamo con voi qualche notizia sui 4 piccoli che abbiamo accompagnato sin qui…

C’è chi inizia a fare discorsi con qualche parola comprensibile e cerca di spiegare, a suo modo, che cosa gli piace e che cosa non gli piace fare. È una bimba che ama far finta di cucinare nella cucina di legno e preparare grandi pranzi per gli amici… solo quelli che decide di invitare! Adora mischiare acqua e farina e impastare, disegnare e dipingere, mentre è un po’ meno entusiasta di uscire dal nido. Ci dicono che quando arriva in giardino, comunque, è sempre molto contenta di correre e di arrampicarsi un po’ dappertutto!

C’è chi all’inizio ha frequentato in modo un po’ saltuario per qualche problema di salute, ma poi ha fatto enormi progressi imparando a mangiare da solo seduto a tavola con i compagni: è un bambino molto attratto dalle costruzioni di legno e dai cestini dei tesori.

Il terzo bimbo ama le palle, vederle scendere nel loro scivolo, ma anche lanciarle in giro da tutte le parti. Gli piace osservare i giochi che fanno gli altri e poi cercare di imitarli. Mangia da diversi mesi in modo autonomo con le posate a tavola con gli amici.

E infine c’è la quarta bambina, arrivata piccolissima, coccolata dall’affetto di educatrici e volontarie. Ormai ha un anno e mezzo, adora stare al nido e ha fatto amicizia con tutti i compagni. Quando ha imparato a camminare, mesi fa, si applaudiva da sola soddisfatta!

Come non emozionarsi sapendo che è possibile contribuire alla serenità di questi bambini? L’abbiamo fatto con grande gioia fino a qui e contiamo di continuare anche a settembre grazie al vostro aiuto!

ADOTTA ORA UN BAMBINO DI OASIS