Il melanoma è un tumore della pelle che rappresenta il 5% di tutti i tumori della pelle ed è il terzo più frequente in donne e uomini (Humanitas). 

Secondo l’istituto Europeo di oncologia di Milano, nel 2023 il melanoma ha registrato in Italia 12.700 nuovi casi, per un totale di quasi 170.000 persone che vivono con questa diagnosi. 

Negli ultimi anni, grazie all’introduzione di terapie mirate e dell’immunoterapia, sembra essersi registrata una svolta nei tassi di guarigione, che sono in netto aumento: la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi si attesta all’88% per gli uomini e al 91% per le donne. 

L’importanza della prevenzione

La prevenzione resta comunque l’arma più importante per combattere i tumori della pelle ed è per questa ragione che la Fondazione Alberto Castelli riconferma il suo impegno per una giornata di visite di screening gratuite che offrirà anche nel 2024 ai cittadini genovesi.

“A Fior di Pelle” si terrà nel capoluogo ligure nel mese di maggio, mese dedicato alla prevenzione dei tumori cutanei, giungendo così alla sua IV edizione. 

L’iniziativa  della Fondazione Alberto Castelli, dopo le prime due edizioni online in tempo di restrizioni pandemiche (rivedi qui l’edizione 2022) , si è trasformata dallo scorso anno in un appuntamento in presenza per tutti coloro che desiderano prendersi cura della propria pelle.

La collaborazione con il Centro Oncologico Ligure

Con il 2024 si rafforza anche il rapporto della Fondazione Alberto Castelli con il Centro Oncologico Ligure, partner principale dell’edizione 2023, svoltasi anche in collaborazione con tutti gli ospedali cittadini e il Patrocinio di Regione e Comune.

Il CoL è un’associazione di promozione sociale che da quasi 20 anni si occupa,  attraverso i suoi poliambulatori a Genova, di prevenzione e diagnosi precoce dei tumori, assistenza sanitaria e psicologica. Da quest’anno, attraverso i suoi esperti, oltre ad essere partner di A Fior di Pelle, curerà sul nostro sito e sui nostri canali social una rubrica periodica dedicata alla prevenzione.

Nella lotta contro i tumori in generale, le campagne di informazione e le visite di screening sono di grandissima importanza perché consentono diagnosi precoci che, insieme a stili di vita adeguati, possono concretamente salvare molte vite. 

Prevenire ed aver cura della propria pelle, prima di doverla curare, resta la strada maestra per vivere a lungo e in salute.

SCOPRI L’EDIZIONE 2023: